“Buonanotte dolcezza!” (Lingua Albanese)

lingua Moldava

La mamma di Claudia è  venuta a scuola per il progetto di Intercultura a cui sta lavorando la sezione A.
Con grande emozione ha cantato ai bambini una ninna nanna del suo paese d’origine l’Albania.
I bambini hanno ascoltato con interesse la sonorità della diversa lingua e ancora più stupore ha suscitato sentire la loro compagna pronunciare parole di una lunga altra.

 

 

 

 

 

Buonanotte dolcezza
chiudi gli occhi fino a mattina
le bambole dormono tranquille
e gli orsetti stanno sognando
Guarda le stelle illuminate
la canzone è iniziata
la storia ti racconterò
di una principessa toccata dalla magia, una punta d’ago
l’ha fatta per sempre addormentare
Dormi piccola mia
e non aver paura
la notte un bacio sull’occhio
ti lascerà una cometa
e tu, ti sveglierai
come un sogno del sole
con due occhi
più blu del cielo

Buonanotte nonna
tu sei tanto buona
la luce lasciami accesa
così posso pregare per ogni desiderio
 

 

 

 

 

 

Il Leone e lo Scarafaggio

Gli alunni della Sezione D della Scuola dell’Infanzia “Luisa Spagnoli”  e della Classe 1C della Scuola Primaria “Edmondo de Amicis”  dell’Istituto Comprensivo Perugia 6 di Castel del Piano,  hanno condiviso la lettura fatta da una mamma proveniente dal Congo Democratico che ha parlato ai bambini della loro tradizione che è quella di “chiedere alla Storia il permesso di essere letta”.
Le storie nel Congo si raccontano davanti a tutta la famiglia o tutta la comunità ed ognuna di essa ha una sua morale.

Favola in lingua afrikaans

Favola in italiano