Incontriamo il Sud America!

nor

Il 7 febbraio noi alunni delle classi Prime della Scuola Secondaria di I grado “Leone XIII” siamo andati in palestra per partecipare al progetto “Ninna nanne dal mondo“.  Sono venuti a cantarci le ninna nanne del loro Paese d’origine i genitori di Sabrina, che sono brasilianie la mamma di Maurizio, che viene dall’Ecuador.

Appena arrivati, i genitori erano piuttosto agitati e un po’ nervosi all”idea di dover esibirsi davanti a tanti bambini e insegnanti. Il papà di Sabrina ha rotto il ghiaccio insegnandoci dei giochi tipici della sua infanzia, accompagnati da filastrocche molto ritmate; una di queste aveva come tema la frutta. Non è stato per niente facile andare a tempo e capire il meccanismo del gioco!

 

 

Poi la mamma di Maurizio ci ha cantato una ninna nanna dell’Ecuador, in cui una mamma

supplicava il proprio bambino di dormire, per permettere a lei di fare i lavori domestici. I genitori di Sabrina, quindi, ci hanno cantato due ninna nanne del Brasile: la prima parlava di una strada piena di diamanti e dell’amore della mamma per il suo bambino; la seconda, invece, raccontava di una buffa rana che non voleva lavarsi le zampe!

 

 

sdr

Infine, il padre di Sabrina ci ha insegnato a suonare il cembalo, strumento tipico del Brasile.

 

 

 

Unggoy e Pagong, una storia in tagalog!

La signora Janet, mamma di Lara Jane, una nostra compagna originaria delle Filippine, è venuta nella nostra classe, la I A, e ci ha raccontato la storia di Unggoy e Pagong (la scimmia e la tartaruga) in “tagalog”, una lingua piacevole da ascoltare, fatta di suoni morbidi, sottili e cadenzati. La storia è stata interessante per noi perché ha affrontato i temi dell’amicizia e della solidarietà e poi, nel suo svolgimento, ci ha portato a riflettere sull’inganno e sulle conseguenze della mancanza di lealtà.

Oggi in I C si parla l’Arabo!

Oggi nella classe I C è venuta la mamma di Ilias, che ci ha raccontato una storia in arabo! Per noi è stata un’esperienza nuova, perchè non conoscevamo i suoni di quella lingua…

Il leone e il topolino (italiano)

Il leone e il topolino