IMG_6742

Una storia africana: “Adjoua”

Nella sezione D dei bambini di 4 anni della Scuola dell’Infanzia Lucina è venuto Ibrahim, il papà di Myriam, a raccontare una storia africana. L’ha letta prima in francese e poi in italiano. I bambini aspettavano tutti in cerchio, e Myriam, per quanto era forte la sua emozione, mentre il papà raccontava, teneva gli occhi bassi. Anche il papà era emozionato, ma i bambini hanno ascoltato tutta la storia in silenzio, quasi a voler captare tra tutti quei suoni di una diversa lingua, parole conosciute.

La storia parla di una bambina, Adjoua, alla quale la mamma chiede di andare al fiume a prendere l’acqua per preparare il pranzo.  Durante il percorso la bambina incontra un elefantino che aveva perso la mamma. Adjoua lo invita a fare il viaggio con lei verso il fiume, perché forse incontreranno la mamma elefante…

Durante la lettura in italiano i bambini hanno ricordato qualche termine della lingua francese e lo hanno ripetuto, poi, dopo aver ringraziato il papà, hanno rielaborato l’esperienza attraverso il disegno libero.

IMG_6742

Il lupo che voleva cambiare colore

Mamma Florence arriva con un meraviglioso vestito giallo cucito a mano con ricami luccicanti ed un foulard rosso in testa. In mano una bellissima storia e nel cuore tanta emozione… Marcelline, la sua bambina, guarda la mamma come se non avesse mai visto niente di più bello! Inizia il racconto “Il lupo che voleva cambiare colore”: c’era una volta un enorme lupo grigio che non amava il proprio colore. Si guardò allo specchio e allora decise: lo avrebbe cambiato, ma non era facile come sembrava… Un racconto divertente e molto significativo in cui l’importanza di essere se stessi ed apprezzare le diversità di ognuno, sono valori fondamentali. Dopo la storia Florence ci delizia con una dolce canzone simbolo del suo paese, il Camerun. Poi vestiti, accessori e decorazioni della sua terra, riempiono la nostra sezione per la gioia di tutti i bambini e delle maestre.

 

IMG_6742

Il Leone e lo Scarafaggio

Gli alunni della Sezione D della Scuola dell’Infanzia “Luisa Spagnoli”  e della Classe 1C della Scuola Primaria “Edmondo de Amicis”  dell’Istituto Comprensivo Perugia 6 di Castel del Piano,  hanno condiviso la lettura fatta da una mamma proveniente dal Congo Democratico che ha parlato ai bambini della loro tradizione che è quella di “chiedere alla Storia il permesso di essere letta”.
Le storie nel Congo si raccontano davanti a tutta la famiglia o tutta la comunità ed ognuna di essa ha una sua morale.

Favola in lingua afrikaans

Favola in italiano


 

 

 

 

IMG_6742

Bey la capra e le tre verità

Il giorno 13 marzo 2017, in occasione del progetto interculturale “Raccontami una Storia”  la sezione I della Scuola dell’Infanzia “Girasole” ha invitato la mamma di una bambina della sezione a raccontare una storia in senegalese (sua lingua natale). L’attesa e l’arrivo della mamma hanno suscitato nei bambini curiosità ed entusiasmo. La signora è arrivata vestita con abbigliamento abbastanza colorato, tipico del suo paese di origine. Per darle il benvenuto i bambini e le insegnanti hanno offerto una piccola merenda prima che iniziasse la lettura. Il racconto dal titolo “BEY LA CAPRA E LE TRE VERITÀ ” (dal libro Le fiabe dell’Africa Nera) narra le avventure della capretta Bey che, malgrado le preoccupazioni della mamma, decide di partire alla ricerca della libertà. Durante il viaggio però, dovrà affrontare situazioni che metteranno seriamente  alla prova il suo coraggio a tal punto da rendersi conto che nulla vale più del calore e l’affetto della sua famiglia: nemmeno la tanto ambita libertà. La mamma ha narrato inizialmente la storia in lingua italiana e, successivamente in lingua senegalese. La lettura, soprattutto nella lingua senegalese, è stata arricchita da immagini e canti, suscitando grande stupore nei bambini. Alla lettura è seguita un’intervista spontanea alla mamma da parte dei bambini, che si sono mostrati curiosi di conoscere le abitudini, i cibi e l’abbigliamento senegalesi. La disponibilità e la dolcezza della mamma hanno contribuito a coinvolgere con grande entusiasmo e motivazione tutti i bambini.

Bey la capra e le tre verità in lingua senegalese

Bey la capra e le tre Verità