La La Ie Parsi - testi

Dal mondo all’ …Istituto Comprensivo Perugia 6!

Nell’anno scolastico 2016/2017 è stato realizzato il “Progetto Interculturale di Rete”, incentrato sulla tematica della narrazione interculturale.
In particolare l’Istituto Comprensivo Perugia 6 ha raccolto fiabe che sono arrivate nel suo territorio dentro la valigia di narratori per caso: le mamme e i papà immigrati.
In una situazione di Immigrazione, infatti, la narrazione assume un valore di ricomposizione, dal momento che contribuisce ad arginare almeno un po’ il rischio di “vuoto narrativo” e di frattura nella propria storia, che spesso accompagna il viaggio dei bambini e dei ragazzi. Chiedere ai genitori stranieri di ricordare una fiaba del loro paese per narrarla ha avuto pertanto un duplice significato: di arricchimento del mondo immaginario di tutti e di attenzione particolare al mondo dell’infanzia immigrata.
I bambini, dopo aver ascoltato a scuola le fiabe della tradizione popolare narrate da alcuni genitori stranieri, con l’aiuto degli stessi genitori, delle maestre e delle professoresse le hanno trascritte. I prodotti finale sono stati testi bilingui e file audio/video che hanno documentato tutta l’attività svolta.

Il progetto ha permesso a ogni bambino/ragazzo di:

  • conoscere e riconoscere altri contesti e modi di vivere, altre “culture”;
  • rintracciare, attraverso le storie, analogie e differenze, comunanze e specificità;
  • scoprire alfabeti, lingue e scritture diverse;
  • sostenere il bilinguismo dei bambini immigrati;

Hanno lavorato al Progetto interculturale le seguenti classi:

  • Castel del Piano -Infanzia “L. Spagnoli”, sezione D (fiaba in lingua in lingua Afrikaans)
  • Castel del Piano –Primaria De Amicis, classe 1°C (fiaba in lingua Afrikaans)
  • Castel del Piano –Primaria De Amicis, classe 5°D (fiaba in lingua albanese)
  • Castel del Piano – Secondaria di 1° grado “M. Grecchi”, classe 1°D (fiabe in lingua polacca)

VIDEO Classe 1^ D  :

La La Ie Parsi - testi

Il Leone e lo Scarafaggio

Gli alunni della Sezione D della Scuola dell’Infanzia “Luisa Spagnoli”  e della Classe 1C della Scuola Primaria “Edmondo de Amicis”  dell’Istituto Comprensivo Perugia 6 di Castel del Piano,  hanno condiviso la lettura fatta da una mamma proveniente dal Congo Democratico che ha parlato ai bambini della loro tradizione che è quella di “chiedere alla Storia il permesso di essere letta”.
Le storie nel Congo si raccontano davanti a tutta la famiglia o tutta la comunità ed ognuna di essa ha una sua morale.

Favola in lingua afrikaans

Favola in italiano


 

 

 

 

La La Ie Parsi - testi

Orsetto cerca il suo papà

Gli alunni della Classe V D della Scuola Primaria “Edmondo De Amicis” , dell’Istituto Comprensivo Perugia 6  di Castel del Piano, hanno assistito alla lettura di una fiaba albanese proposta dalla mamma di un alunno della classe.

Testo in lingua albanese

Testo in lingua italiana

La La Ie Parsi - testi

Il drago di Cracovia

I ragazzi della classe ID della scuola secondaria di primo grado “M. Grecchi” di Castel del Piano hanno avuto l’opportunità di ascoltare fiabe in lingue diverse raccontate da mamme, papà e nonni. Una di queste è “Il leggendario drago di Cracovia” letta in classe dalla signora Magda, mamma di Alessia, originaria della Polonia. La lingua polacca, con le sue parole articolate e i suoi suoni forti ha catturato l’attenzione di tutti attraverso questa storia che, tra mito e leggenda, invita a superare gli ostacoli e le paure con coraggio e furbizia.

Testo in italiano

Testo fiaba polacca